- StoriaSegreta - https://storiasegreta.com -

Il grande crimine dietro al COVID-19

L’encomiabile Massimo Mazzucco ha diffuso un video sulle cure proibite al COViD-19.

Il video è di grande utilità per chi dovesse ammalarsi, sia che sia stato vaccinato o meno, dato che sono sempre di più i vaccinati che prendono il COVID-19.

Ma permette anche di comprendere che i vaccini non sono la soluzione al problema ma costituiscono, al contrario, proprio loro il problema.
Le cure al COVID-19 sono state boicottate in tutto il mondo non perché non funzionassero ma perché, se fossero state riconosciute, Bigpharma non avrebbe potuto accedere alla procedura di emergenza per l’approvazione dei suoi vaccini. Le sperimentazioni sui vaccini sarebbero dovute durare almeno 5 anni, come succede nell’iter normale.
Le cure negate ai popoli da parte di Bigpharma e delle sue appendici regolatorie (EMA, AIFA e i vari governi occidentali) configurano un gravissimo crimine: sono state lasciate morire migliaia e migliaia di persone solo per obbligarci ad usare i vaccini.  Sono stati commercializzati vaccini non adeguatamente sperimentati. Sono state sospese libertà costituzionali promettendo che sarebbero state ripristinate solo per i vaccinati.

Si tratta di crimini contro l’umanità che richiederanno l’istituzione di un tribunale speciale come quello di Norimberga.
Ma fino a che i reati non sarà diventati di pubblico dominio non potranno essere puniti come meritano e saremo destinati a restare vittime di altre pandemie e di altri vaccini.

Buona Visione.