Federico Fellini e il Viaggio a Tulum

Nel centenario della nascita di Federico Fellini stanno venendo alla luce i particolari di uno degli eventi più misteriosi della sua vita, il film mai nato ‘Viaggio a Tulum’. Intorno al 1984 Fellini, notoriamente appassionato di maghi e fattucchiere, scoprì i romanzi di Carlos Castaneda, in particolare gli ‘Insegnamenti di Don Juan’ risalente al 1968.… Continua a leggere Federico Fellini e il Viaggio a Tulum

Il naufragio del Titan: l’incredibile profezia

Nel 1898 un autore di romanzi semisconosciuto, Morgan Robertson, scrisse un romanzo breve che non ebbe alcun successo. Si intitolava The Wreck of Titan (Il naufragio del Titan). Di recente il volumetto originale ha spuntato in un asta a Londra il notevole prezzo di 7.000 sterline. Nel libro si narrava di un transatlantico, il più… Continua a leggere Il naufragio del Titan: l’incredibile profezia

Il Cenobio di San Vittore

Il Chiosco di San Vittore La grande commanderia templare di Bologna. Il Cenobio di San Vittore è un antico complesso conventuale sulle prime colline bolognesi.L'antico Cenobio è dedicato a San Vittore, martire del IV secolo. Questo splendido edificio di stile romanico, situato sul colle Monte Giardino (circa 228 m.s.m.) a sud-est di Bologna, fuori Porta… Continua a leggere Il Cenobio di San Vittore

I Cavalieri Gaudenti

  Monaci, guerrieri o sapienti? L’Ordo Militiae Mariae Gloriosae è stato chiamato negli anni in molti modi: Frati Gaudenti, Cavalieri Gaudenti, Frati della Beata Gloriosa Vergine Maria, Cavalieri della Milizia  della Beata Vergine Maria Gloriosa e Cavalieri di Santa Maria.Il nome di Gaudenti sembra derivasse dai “Sette Gaudi di Maria” che erano alla base del… Continua a leggere I Cavalieri Gaudenti

La Pietra di Casciarolo

    La scoperta della fosforescenza da parte di un umile ciabattino bolognese. I primi studi sui processi luminescenti nelle sostanze inorganiche risalgono agli alchimisti del ‘600. Nel 1602 Vincenzo Casciarolo, un calzolaio ed alchimista dilettante bolognese descrisse per primo un metodo per creare la “Pietra Bolognese” che aveva la magica proprietà di accumulare luce… Continua a leggere La Pietra di Casciarolo

I Kazari, gli ‘ebrei’ che salvarono l’occidente

Il regno kazaro storico si estendeva a sud di Kiev, tra il Mar Nero ed il Mar Caspio, avendo come estremo confine sud i Monti del Caucaso. I kazari dominavano sui corsi meridionali dei fiumi Dnepr, Donec, Don, Volga e Ural e raggiungevano, solo marginalmente, il Lago D’Aral. Le terre kazare erano più spostate verso… Continua a leggere I Kazari, gli ‘ebrei’ che salvarono l’occidente