Quando l’Italia conquistò Pechino (parte seconda)

Dal 21 giugno 1900, data in cui l’imperatrice Cixi dichiarò guerra a tutte le 11 nazioni straniere presenti a Pechino, al 14 agosto 1900, quando l’assedio alle Legazioni terminò per l’arrivo dei soccorsi, erano trascorsi esattamente 55 giorni, i famosi 55 giorni di Pechino. La resistenza delle Legazioni fu dovuta un manipolo di poche centinaia… Continua a leggere Quando l’Italia conquistò Pechino (parte seconda)

Quando l’Italia conquistò Pechino

Il 28 agosto 1900, il contingente di marinai italiani, insieme alle truppe dell’Alleanza delle Otto Nazioni, sfilò pomposamente tra le strade della Città Proibita di Pechino, a riprova del completo controllo della città che sanciva la fine della ‘Rivolta dei Boxer’. L’Italia che conquistò Pechino, esattamente 120 anni fa? Una fake news? Proprio no, ma… Continua a leggere Quando l’Italia conquistò Pechino

Cosa hanno scoperto a Petra che non dobbiamo sapere?

Petra, uno dei siti archeologici più famosi del mondo, era la capitale del Regno dei Nabatei, la città rosa scolpita nelle rocce della Giordania, che conobbe il suo massimo splendore dal II secolo a.c. al III secolo d.c., più o meno. Da alcuni anni a questa parte arrivano notizie di sensazionali e disparate scoperte archeologiche,… Continua a leggere Cosa hanno scoperto a Petra che non dobbiamo sapere?

L’ultima intervista di Mussolini

Il 20 marzo 1945 Mussolini sbarcò sull’isolotto di Trimelone, davanti a Brenzone sul Garda da un motoscafo che subito si allontanò. Lo aspettava, in totale solitudine, Ivanoe Fossani, uno degli ultimi giornalisti rimasti a Salò. Giorni prima il Duce gli aveva detto: «Se un giorno ti mandassi a dire di volerti vedere, senz’altra indicazione, resta… Continua a leggere L’ultima intervista di Mussolini

L’arma che distrugge le armi

Il 10 aprile 2014, in acque neutrali del Mar Nero,  il cacciatorpediniere americano Donald Cook fu letteralmente paralizzato da un congegno russo di guerra elettronica montato su un aereo Sukoy. Il Donald Cook montava il più nuovo e sofisticato sistema AEGIS, che controllava tutto lo spazio circostante e gestiva 96 missili Tomahawk a testata nucleare… Continua a leggere L’arma che distrugge le armi