L’arma che distrugge le armi

Il 10 aprile 2014, in acque neutrali del Mar Nero,  il cacciatorpediniere americano Donald Cook fu letteralmente paralizzato da un congegno russo di guerra elettronica montato su un aereo Sukoy. Il Donald Cook montava il più nuovo e sofisticato sistema AEGIS, che controllava tutto lo spazio circostante e gestiva 96 missili Tomahawk a testata nucleare… Continua a leggere L’arma che distrugge le armi

Il naufragio del Titan: l’incredibile profezia

Nel 1898 un autore di romanzi semisconosciuto, Morgan Robertson, scrisse un romanzo breve che non ebbe alcun successo. Si intitolava The Wreck of Titan (Il naufragio del Titan). Di recente il volumetto originale ha spuntato in un asta a Londra il notevole prezzo di 7.000 sterline. Nel libro si narrava di un transatlantico, il più… Continua a leggere Il naufragio del Titan: l’incredibile profezia

Le armi segrete del Duce esistevano davvero?

Verso la fine della Seconda Guerra Mondiale si diffuse la notizia che le Forze dell'Asse stavano per mettere in campo delle armi segrete in grado di ribaltare l'esito della guerra. Sembrò, ai più, solo un modo, piuttosto infantile, di rinvigorire il morale di truppe che stavano andando incontro al disastro cosicché accettassero il loro tragico… Continua a leggere Le armi segrete del Duce esistevano davvero?

11 settembre: nuove prove

Liberamente tratto da Libreeidee.org, sito da monitorare con attenzione. Un gruppo di ricerca del dipartimento di ingegneria civile e ambientale dell’università dell’Alaska, guidato dal dottor Leroy Hulsey e dal collega Zhili Quan, insieme al professor Feng Xiao dell’università di Nanchino (dipartimento di ingegneria civile) ha dato la fatale notizia in modo ufficiale: non sono state… Continua a leggere 11 settembre: nuove prove

Elia Liut, il Condor delle Ande

Elia Liut, aviatore friulano completamente sconosciuto in Italia, è invece un eroe nazionale dell'Ecuador. Riuscì infatti, con le sue spericolate trasvolate, a istituire il servizio postale aereo della nazione. Il 4 novembre 1920 attraversò le Ande ecuadoriane, tra Guayaquil a Cuenca, con il suo Macchi Hanriot HD.1 da 130 CV, superando una cima di 3700… Continua a leggere Elia Liut, il Condor delle Ande

Il Ponte di Tacoma: l’incredibile potere della risonanza

Per Ponte di Tacoma si intende il ponte inaugurato nel 1940 e crollato poco dopo per effetto della risonanza innnescata dal vento. Era nello stato di Washington e univa le città di Tacoma e Gig Harbour superando il canale Tacoma Narrows. Era il terso ponte sospeso più lungo del mondo dopo il Golden Gate di… Continua a leggere Il Ponte di Tacoma: l’incredibile potere della risonanza

Il Cenobio di San Vittore

Il Chiosco di San Vittore La grande commanderia templare di Bologna. Il Cenobio di San Vittore è un antico complesso conventuale sulle prime colline bolognesi.L'antico Cenobio è dedicato a San Vittore, martire del IV secolo. Questo splendido edificio di stile romanico, situato sul colle Monte Giardino (circa 228 m.s.m.) a sud-est di Bologna, fuori Porta… Continua a leggere Il Cenobio di San Vittore

Gli sbarchi sulla Luna: una gigantesca truffa per l’umanità?

Tra i segreti più intriganti della Storia vi sono le missioni lunari Apollo tra il 1969 e il 1972. Di recente (24/08/2019) è uscito un articolo di Kevin Barrett che fa il punto sulla questione dopo lo straordinario film di Massimo Mazzucco del 2018 ‘American Moon’ (http://www.luogocomune.net). Senza voler sposare nessuna tesi definitiva è ormai… Continua a leggere Gli sbarchi sulla Luna: una gigantesca truffa per l’umanità?

I Cavalieri Gaudenti

  Monaci, guerrieri o sapienti? L’Ordo Militiae Mariae Gloriosae è stato chiamato negli anni in molti modi: Frati Gaudenti, Cavalieri Gaudenti, Frati della Beata Gloriosa Vergine Maria, Cavalieri della Milizia  della Beata Vergine Maria Gloriosa e Cavalieri di Santa Maria.Il nome di Gaudenti sembra derivasse dai “Sette Gaudi di Maria” che erano alla base del… Continua a leggere I Cavalieri Gaudenti